Applicazione del GRID Computing nella medicina.

by admin Email Condividi su Facebook:



Un esempio Grid computing applicato e di cui trae beneficio l'intera umanità è sicuramente il neuGrid, un importantissimo progetto in campo medico del 7° Programma Quadro, che prevede la realizzazione e lo sviluppo di una potente infrastruttura di Grid Computing per lo studio delle malattie neurodegenerative.

In particolare, neuGRID è un progetto su scala europea a cui prendono parte tutti gli stati della comunità nella creazione di un Grid digitale per la ricerca scientifica, dotato di un'interfaccia user-friendly, che permetterà, una volta eseguito lo start up tecnico, a tutta la comunità di neuro scienziati di procedere in modo funzionale nella ricerca della cura per le malattie neurodegenerative.

All'interno del progetto neuGRID, il Grid Computing è impiegato nella raccolta e nell'archiviazione di un'ingente quantità di dati di imaging (diagnostica per immagini, quindi lastre, risonanze magnetiche ecc...). La fase due del progetto vedrà invece la possibilità di operare importanti analisi computazionalmente impegnative dei dati raccolti mediante il calcolo distribuito su più macchine.

Attraverso l'analisi e lo spacchettamento di grandi quantità di immagini acquisite tridimensionalmente, come nel caso della risonanza, e grazie alla ripartizione del calcolo, sarà possibile identificare in tempi accettabili i marcatori delle malattie neurodegenerative su larga scala. Un grande successo è atteso da questa operazione, e una volta dimostrata la sua potenzialità e a seguito dell'affinamento della gestione della rete dei computers in campo medico sarà possibile espandere il Grid Computing anche in altre applicazioni mediche.


Resta aggiornato cliccando su Mi Piace

Condividi su Facebook: