Il rapporto qualità-prezzo nel tapis roulant

by giorgiaminozzi Email Condividi su Facebook:



Il tapis roulant è uno degli attrezzi più utilizzati nell'home fitness. Aspettate, facciamo un passo indietro: l'home fitness è l'allenamento tra le mura domestiche mediante l'acquisto di attrezzature sportive da tenere comodamente in casa propria. Tra i must-have della palestra "fatta in casa" ci sono:

  • attrezzi per l'attività aerobica, ovvero una cyclette, un tapis roulant o le ellittiche;
  • attrezzi per la tonificazione muscolare come pesetti, cavigliere o kettlebells;
  • attrezzi per la schiena e per lo stretching, come il tappetino e la fitball.

 

Aspetti da valutare prima di acquistare un tapis roulant o una cyclette

Mentre l'attività di tonificazione richiede attrezzature poco ingombranti e tutto sommato economiche, l'attività aerobica risulta più complessa da svolgere in casa. Le maggiori limitazioni sono quelle inerenti il budget e lo spazio a disposizione. Prima di acquistare un attrezzo che ci servirà a muoverci e bruciare calorie, dobbiamo valutare essenzialmente tre aspetti:

  • quanto spazio ho a disposizione in casa? Lo spazio è una componente fondamentale: conoscere e misurare lo spazio dove andremo a collocare l'attrezzo con cui faremo ginnastica significa fare una prima scelta sull'attrezzo stesso. Inutile, ad esempio, puntare su un tapis roulant ad uso semi-professionale, con nastro largo quasi un metro, se poi non sappiamo dove metterlo. E non dimentichiamo che, anche se abbiamo lo spazio in una determinata camera, non è detto che ci sia lo spazio sufficiente per il trasporto. Prima di acquistare qualcosa, facciamoci dire quanto occupa il pezzo imballato e cerchiamo di capire se entra in ascensore, per le scale, se passa attraverso la porta e così via.
  • chi userà l'attrezzo? E' diverso acquistare una cyclette per una persona con problemi d'obesità da acquistare una cyclette per un atleta allenato. Contano nella scelta il peso e le dimensioni dell'utilizzatore finale, ecco perché occorre sempre sapere a chi è rivolto l'attrezzo che stiamo acquistando.
  • quanti soldi voglio spendere? Anche il denaro conta in questa scelta. Come prima: inutile andare a guardare l'ultimo modello full-optional se non vogliamo spendere cifre eccessive. Ma occhio anche a non giocare al ribasso: quello che conta non è spendere poco in assoluto, ma trovare il miglior rapporto qualità-prezzo.

 

Case study: il rapporto qualità-prezzo per un tapis roulant

Il rapporto qualità-prezzo è difficile da rinchiudere in un'espressione matematica; spesso si riduce più ad un modo di dire, oppure ad un'etichetta che si può applicare ai prodotti meno cari, a quelli in promozione etc.

La verità è che il rapporto qualità-prezzo varia in base al prodotto di cui parliamo. Nel caso del tapis roulant, ad esempio, la qualità è un parametro estremamente soggettivo, perché dipende dall'esigenza di colui che acquista. Se la mia esigenza è quella di dimagrire ed io sono una persona determinata, ad esempio, non avrò certo bisogno di un tapis roulant con uno schermo per guardare dei video: lo schermo serve più a chi sa di avere problemi di pigrizia e di costanza, per cui si aiuta distraendosi con la tv.

Se invece non posso correre, inutile guardare l'ultimo modello con motore potente e velocità fino a 20 lm/h. Meglio che io mi concentri sui tapis roulant magnetici, che non sono dotati di motore e che permettono di allenarsi con la camminata in salita.

Sul tapis roulant, nessun optional o caratteristica può essere definito a priori utile o inutile. Credete ad esempio che l'attacco aux sia superfluo? Andate a dirlo a chi corre di notte e non può ascoltare musica senza cuffie! Credete che un sistema di ammortizzazione ultratecnologico sia solo roba per fighetti? Chiedetelo ad un corridore esperto che sa di non poter rischiare con i legamenti e le articolazioni! Ritenete che il design non sia necessario in un tapis roulant? Eppure c'è chi non ha spazio ed è costretto a tenere il tapisroulant in bella mostra in salotto.

Per comprendere quale tappeto abbia il miglior rapporto qualità-prezzo chiedetevi innanzitutto cosa significa qualità per voi, ovvero quali caratteristiche irrinunciabili deve avere il vostro tapis roulant. Una volta fatto questo, potrete mettere a confronto tapis roulant con le stesse qualità, e solo allora comparare i prezzi e fare una scelta.


Resta aggiornato cliccando su Mi Piace

Condividi su Facebook: